Di giallo non c’è solo il risotto: 5 libri gialli a Milano

Di giallo non c’è solo il risotto: 5 libri gialli a Milano

A Milano di giallo non c’è solo il risotto. Nella nostra narrativa si contano innumerevoli libri gialli ambientati nel capoluogo lombardo, da quelli di Giorgio Scerbanenco a quelli di Andrea G. Pinketts. Come potrebbe essere altrimenti, dopotutto? Grandi dimensioni, capitale economico, potere politico: la città pullula di input che squadernano mille possibilità per milioni di intrecci avvincenti, in grado di imprimere un brivido nel lettore e di incollarlo alle pagine per ore. E come non ricordare che proprio a Milano il giallo è diventato il colore del genere poliziesco per antonomasia, grazie a Mondadori e alla sua celebre collana? Per celebrare la grande tradizione giallista meneghina, la libreria Incipit23 vi propone 5 libri gialli ambientati a Milano che vi terranno col fiato sospeso.

La libreria Incipit23 vi propone 5 libri gialli ambientati a Milano

“Immagino – Il sigillo dei Magi” di Tomaso Nigris (Incipit23, 16€)

Immagino – Il sigillo dei Magi

I Magi rappresentano ben più di semplici icone religiose: Andrea Colombo, giovane giornalista di provincia, ne è convinto fin da quando era bambino. Ed è proprio quando scopre che le reliquie sono conservate a Milano, che inizia un’intricata indagine storica: cosa si nasconde dietro questi personaggi? Una situazione sentimentale complicata, un recente lutto e segreti gruppi religiosi, concorrono a ostacolare la ricerca della verità. Un intrigante giallo storico con doppio finale a sorpresa.

Fiamme in piazza Duomo

libri gialli milano

“Fiamme in Piazza Duomo” di Filippo Fornari (Todaro Editore, 16€)

Il cadavere di un camionista rumeno con le mani mozzate, un corpo infilzato da un candelabro nell’ossario di San Bernardino alle Ossa e una finta mucca che si diverte a dar fuoco ai fast food. Che legame c’è tra questi eventi macabri e strampalati? Il caso è nelle mani di Vittorio Musante, occupato anche a tenere a bada gli amici Curzio Malanotte, Enzino e Umberto che si divertono a infiltrarsi nelle sue indagini. Le ricerche del commissario indagheranno l’ambiente delle associazioni animaliste, della malavita dell’Est e del contrabbando di opere d’arte.

Natale a Milano

Natale a Milano

“Natale a Milano” a cura di Gian Luca Margheriti e Fiorenza Pistocchi (Neos Edizioni, 16€)

Le firme di autori conosciuti nel panorama meneghino si affiancano a nomi meno noti, in questa raccolta di racconti a tema natalizio. Racconti gialli: il colore più milanese che ci sia. Dai tempi di Leonardo da Vinci a quelli della recente pandemia, le storie spaziano tra i generi e gli stili più disparati: dal noir all’ironia, dallo storico al… gastronomico.  Personeggi di finzione e figure note ai milanesi ma non solo si alternano in questa antologia, guarnendo il tutto con ricette della tradizione meneghina. Unici fili conduttori: Milano e il giallo.

Giallo al Cimitero Maggiore

Giallo al Cimitero Maggiore

“Giallo al Cimitero Maggiore” di Paola Varalli (Fratelli Frilli Editore, 14,90€)

Passeggiando per il Cimitero Maggiore, Anita Valli si ferma a guardare affascinata la tomba di Gianna Picci Schirò. Definire la sua espressione stupita è un eufemismo quando Anita vede la stessa Picci Schirò venire derubata e scappare via a pochi passi da lei. Come può una donna essere viva e morta allo stesso tempo? Gianna è la prima di una serie di figure che non dovrebbero più appartenere a questo mondo ma che cominciano a passeggiare per le lapidi. Come è possibile? Chi c’è nelle loro tombe? Anita si mette subito all’opera per risolvere questo caso che sembra avere del paranormale.

Il Natale del commissario Maugeri

Il Natale del commissario Maugeri

“Il Natale del commissario Maugeri” di Fulvio Capezzuoli (Todaro Editore, 15€)

È il dicembre del 1948 e Natale si avvicina. Il commissario Maugeri non ama molto questa festività, specie quest’anno che l’influenza lo costringe a stare in casa. Quando tentano di uccidere un netturbino, ex partigiano, l’indisposizione dovrebbe tenerlo fuori dal caso, ma ci vuole ben altro per fermare Maugeri. Con l’aiuto dell’ispettore Valenti e l’utilizzo di metodi non ortodossi si mette subito sulle tracce degli aggressori. Ma sullo sfondo si profila una storia ben più grande di corruzione, morti e tradimenti risalenti a conflitto di pochi anni prima…

Ma i libri gialli ambientati a Milano non finiscono certo qui. Venite a scoprire l’ampio assortimento della libreria Incipit23, in via Casoretto 42. I librai vi aspettano per consigliarvi la prossima giallissima e appassionante lettura!

Dettagli Alice Baggio

Studentessa di Editoria e collaboratrice di Incipit23. Appassionata lettrice da quando ha imparato l’alfabeto e aspirante editor, nel ruolo di articolista non si sente per nulla a disagio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sto caricando…